Vitamine per la disintossicazione epatica

Vitamina C

Il fegato è un organo del corpo che svolge un ruolo importante nella digestione e nello stoccaggio di vitamine e minerali essenziali, come il ferro, il rame e le vitamine A, B12, D, E e K, secondo tuberose.com. Attraverso una serie di reazioni chimiche, il fegato aiuta a disintossicare sostanze nocive dal corpo. Il fegato rimuove batteri, funghi, virus e parassiti dal sangue per aiutare a combattere le infezioni e la cattiva salute. A causa dei suoi molti vantaggi, è importante proteggere e disintossicare il fegato, che può essere fatto attraverso l’uso di varie vitamine.

Vitamina B

La vitamina C è essenziale per la disintossicazione nel corpo, in particolare nel fegato, in quanto gli antiossidanti aiutano le cellule a neutralizzare i radicali liberi che causano danni cellulari in base a Chet Day’s Health & Beyond. La vitamina C è solubile in acqua e si trova principalmente nella pelle. Quando gli antiossidanti sono bassi, l’energia non è disponibile e non può avere luogo una disintossicazione adeguata, per cui le tossine si accumulano finché non possono essere trattate. Quando non c’è abbastanza vitamina C nel corpo per elaborare le tossine, la funzionalità epatica è compromessa.

Beta carotene

Secondo Detox-Guide.com, la vitamina B nelle varie forme è un importante antiossidante che protegge il fegato contro i radicali liberi. La vitamina B aiuta i processi metabolici e protegge efficacemente il fegato dalle tossine chimiche. Le fonti alimentari ricche di vitamina B, come verdure a foglia verde scuro, funghi, asparagi e broccoli aiutano i nostri zuccheri e gli acidi grassi. La vitamina B6 disintossica il fegato eliminando formaldeide e eccessiva omocisteina: la vitamina B12, presente in ogni cellula, svolge un ruolo importante nell’equilibrio chimico e aiuta a trasformare gli acidi grassi e gli amminoacidi. Tutte le sostanze chimiche tossiche solubili in grassi utilizzano la vitamina B12 per disintossicare riducendo le reazioni a solfiti e conservanti.

Gli antiossidanti aiutano a pulire il fegato quando sono influenzati dai radicali liberi secondo un articolo di Anurag Ghosh su Bright Hub. Le verdure come le barbabietole e le carote che contengono beta-carotene aiutano a proteggere il fegato contro malattie e altre tossine dannose. Il beta-carotene è il precursore della vitamina A, un altro potente antiossidante, così una corretta assunzione di vitamina A è anche utile per la disintossicazione del fegato.