Quali sono le funzioni del lobo frontale del cervello?

Panoramica

Il cervello, che è la maggior parte del cervello, è diviso in quattro aree o lobi, ognuno dei quali ospita diverse funzioni. Il cervello è anche diviso in due emisferi: il diritto, che ti aiuta a pensare creativamente e alla sinistra, che ti aiuta a pensare logicamente. Quindi, hai un lobo frontale destro e un lobo frontale sinistro. La tua personalità vive nei lobi frontali, dove vengono gestite emozioni, problem solving, ragionamento, pianificazione e altre funzioni. I lobi frontali sono collegati a centri sensoriali e di memoria in tutto il cervello. Il loro lavoro primario è quello di permetterci di pensare le cose e di determinare come utilizzare le informazioni che si trovano altrove nel cervello.

Soluzione dei problemi

Il pensiero più alto è supportato dai lobi frontali. L’attività in questi lobi ci permette di ragionare, di fare giudizi, di pianificare il prossimo futuro, di fare delle scelte, di intervenire, di risolvere i problemi e di controllare in generale il nostro ambiente di vita. Senza lobi frontali completamente funzionanti, puoi avere intelligenza, ma non saresti in grado di metterlo in uso.

Interazione sociale

I lobi frontali o, in particolare, la corteccia prefrontale che si trovano all’interno dei lobi frontali, possiedono la capacità di accedere alle informazioni e ai ricordi che accumuliamo per ricordarci come comunicare e interagire adeguatamente in situazioni sociali o pubbliche. I lobi frontali sono responsabili del comportamento empatico, permettendoci di comprendere i pensieri e le esperienze degli altri. Questa comprensione ci aiuta a prendere indicazioni su come comportarsi o rispondere in diversi tipi di situazioni sociali, come la risposta corretta a una domanda di colloquio di lavoro o comprendere la linea di punzone di una barzelletta. Il danneggiamento di alcune aree del lobo frontale può anche pregiudicare l’interesse e l’attività sessuali.

Movimento

Anche se il movimento e il coordinamento muscolare sono centrati in un’altra parte del cervello chiamato il cervelletto, i lobi frontali controllano i muscoli volontari. Questi sono i muscoli che usi per camminare, correre, ballare, lanciare un calcio o fare un altro movimento cosciente. L’orientamento spaziale, o la capacità di determinare la posizione del tuo corpo nello spazio, è anche una funzione dei lobi frontali.