Quali sono le cause dei coaguli di sangue nelle gambe?

Panoramica

I coaguli del sangue si verificano quando il sangue si indurisce da un liquido ad un solido. Un coagulo di sangue che si forma all’interno di un vaso sanguigno e rimane lì è chiamato un trombo. Una trombosi venosa profonda, o DVT, si verifica normalmente nelle gambe delle vene. Molti fattori possono aumentare il rischio di sviluppare coaguli di sangue nelle gambe, soprattutto se si verificano diversi fattori di rischio contemporaneamente.

Danni alla vena

Secondo il National Heart Lung and Blood Institute, un coagulo di sangue può formarsi nelle gambe se si verifica un danno al rivestimento interno della vena. Il danno può derivare da interventi chirurgici, gravi lesioni, infiammazioni o una risposta immunitaria. Lesioni o interventi chirurgici alle vene possono rallentare il flusso sanguigno, aumentando il rischio di coaguli di sangue. Gli anestetici generali utilizzati durante l’intervento chirurgico possono allargare le vene, che aumentano il rischio di poolare il sangue e poi di coagulazione, riferisce MayoClinic.com.

Lento flusso sanguigno

I coaguli di sangue possono formarsi nelle gambe a causa di una mancanza di movimento. L’inattività per un lungo periodo di tempo può causare un flusso sanguigno lento o lento, rileva il National Heart Lung and Blood Institute. La seduta prolungata, la paralisi e il recupero a letto dopo l’intervento chirurgico causano che le gambe rimangano ancora. Il sangue non circola nelle gambe perché i muscoli del polpaccio non contraggono. La mancanza di circolazione provoca la formazione di coaguli di sangue, riferisce MayoClinic.com.

Gravidanza

Una gravidanza, o la nascita di recente, può causare la formazione di coaguli di sangue nelle gambe, riferisce FamilyDoctor.org. La gravidanza aumenta la pressione nelle vene del bacino e delle gambe. Il rischio di coaguli di sangue dalla gravidanza può continuare fino a sei settimane dopo la consegna di un bambino, riferisce MayoClinic.com.

Insufficienza cardiaca

Le persone con insufficienza cardiaca possono sviluppare coaguli di sangue nelle gambe perché un cuore danneggiato non pompare sangue in modo efficace come un cuore normale fa. La Clinica del Mayo consiglia che il flusso sanguigno inadeguato alle gambe aumenta la probabilità che il sangue si riunirà e coagulare.

Secondo la Mayo Clinic, alcune forme di cancro possono aumentare la quantità di sostanze nel sangue che causano il sangue a coagulare. Il trattamento del cancro aumenta il rischio di coaguli di sangue pure.

Alcune condizioni ereditate causano che il sangue diventa più spesso del normale, aumentando la tendenza al grumo del sangue, afferma l’Istituto Nazionale del Polmone e del Sangue Cuore. MayoClinic.com riferisce che alcune condizioni ereditate non possono causare problemi se non combinati con uno o più fattori di rischio.

Altri fattori di rischio che causano il coagulazione del sangue includono l’assunzione di pillole di controllo delle nascite o la sostituzione ormonale, una storia familiare di coaguli di sangue, fumo e di essere in sovrappeso o obesi, osserva la Mayo Clinic.

Cancro

Condizioni ereditate

Altri fattori di rischio