Quali sono i benefici del massaggio per il lupus?

Panoramica

Lupus è una malattia autoimmune, il che significa che il corpo si attacca come se fosse un corpo straniero, come un virus, che costituisce una minaccia per la salute. Le persone che hanno lupus, chiamato anche lupus eritematoso sistemico (SLE), non mostrano tutti gli stessi sintomi. La malattia può influenzare i muscoli, le articolazioni, la pelle e altri organi in tutto il corpo. I sintomi comuni del lupus possono includere un eruzione cutanea, febbre, dolore muscolare e disfunzione renale. Oltre ai farmaci che aiutano a tenere sotto controllo i sintomi del lupus, metodi alternativi come il massaggio possono essere utili per i malati di lupus.

Sollievo dal dolore

Il sollievo dal dolore è un vantaggio che alcune persone con lupus possono sperimentare attraverso la terapia di massaggio. Secondo la Fondazione Lupus dell’America, il massaggio potrebbe non essere appropriato per coloro che hanno una forma della condizione chiamata lupus cutaneo, poiché il contatto con la pelle può aggravare i sintomi. Tuttavia, i pazienti che non presentano il coinvolgimento della pelle possono essere i candidati ideale per il massaggio. Secondo il capitolo New York della Fondazione SLE Lupus, il massaggio rilascia le endorfine, che sono i relievers naturali del corpo. La carrozzeria può anche alleviare la tensione fisica nei muscoli che possono contribuire al dolore.

Migliora la funzione sistemica

Il massaggio può essere utile alla circolazione e ad altri sistemi corporei che possono essere influenzati dal lupus, inclusi i reni, secondo l’Associazione Edgar Cayce per la Ricerca e l’Illuminismo (ARE). La manipolazione del corpo durante il massaggio, simile a quella dell’agopuntura o dell’acupressione, Possono promuovere una migliore circolazione e incoraggiare gli organi di pulizia del fegato e dei reni per funzionare in modo più efficace. La ricerca sulla salute oggi spiega che un tipo di terapia di massaggio chiamata riflessologia usa la manipolazione dei piedi per migliorare la circolazione nei pazienti con lupus. La massaggiatura dei tessuti durante diversi tipi di massaggio può aiutare l’ossigeno e altri nutrienti a nutrire i tessuti del corpo, permettendo agli organi di eseguire ad un tasso di funzione più elevato.

Riduce lo stress

Un massaggio è rilassante per la maggior parte delle persone, e questa non è un’eccezione alle persone che hanno lupus. Il rilassamento fisico e lo sfregamento dei muscoli non solo rilascia le endorfine per conquistare il dolore, ma aiuta anche i muscoli danneggiati a lasciare una parte della loro tensione dietro. Lo stress – sia fisico che emotivo – può causare una persona a tensione, lasciandolo più aperto alle infiammazioni e ai dolori muscolari. La natura fisica del tocco di massaggio può rinvigorire lo spirito così come il corpo e lascia dietro uno degli stress di malattia cronica. Il numero della primavera 2005 della rivista “Lupus Now” spiega che alcune terapie complementari, come il massaggio, danno ai pazienti la spinta necessaria per gestire meglio la loro condizione perché sono più rilassati.